Oggi una paziente alla quale stavo tentando di spiegare che dovevo allontanarmi da lei per fare altre visite, ad altre persone, mi ha detto “lasciali morire”. A parte ogni altra considerazione (tipo, ad esempio, che non ho questo potere di vita e di morte), mi è venuto subito da pensare che siamo tutti diversi ma a volte tutti uguali. Siamo uguali soprattutto quando stiamo male.