Le parole “emiplegia” e “‘emiparesi” hanno due diversi significati. Come spiega questo articolo di FlintRehab.“Emi” significa “metà” e “plegia” significa “paralisi”. Emiplegia significa “paralisi di metà del corpo”La “paresi”  invece significa “debolezza o parziale perdita di movimento”.Quindi l’ emiparesi si verifica quando metà del tuo corpo è indebolita o ha subito una parziale perdita di movimento.Ecco la principale differenza tra emiplegia ed emiparesi:

  • Emiplegia = paralisi di metà del corpo
  • Emiparesi = debolezza in metà del corpo
  • L’emiparesi è una forma meno grave di emiplegia

Ora passiamo alle diverse opzioni di trattamento.

Sia l’emiplegia sia l’emiparesi possono ridursi con la fisioterapia ma ovviamente il trattamento sarà differente. Parla con il tuo terapista per capire di che tipo è il deficit motorio e cosa state facendo per facilitare il recupero.

Nel frattempo, se vuoi saperne di più leggi un articolo di Medicina Online proprio su questo tema