Chi ha le risposte?

Chi ha le risposte?

Ovunque si parla di medicina centrata sul paziente, di partecipazione,  progettazione partecipata. Ma nella realtà dei fatti siamo spesso arroccati sul nostro piedistallo di “esperti”, ben lontani dal mollare il potere, dal concedere spazio al sapere...
Crossing borders

Crossing borders

Sono appena tornata da una riunione di progetto all’estero, dopo tanto che non parlavo inglese. E’ sempre una lezione di vita verificare come, nello spazio di poche ore, quando attraversi un confine, perdi lo status che ti da la padronanza della TUA...
Dubbi domenicali

Dubbi domenicali

Sono una Logopedista. In una visione romantica, aiuto le persone che hanno perso il linguaggio, a recuperare le parole…una meccanica del linguaggio che aggiusta cose molto belle. Perché certo, le parole sono meravigliose, ma  il linguaggio è soprattutto uno strumento...

Fuoco amico

Ho ricevuto una delle solite sollecitazioni ad essere piu’ chiara quando mi esprimo, in considerazione del fatto che chi mi legge a volte non conosce l’inglese o ha un problema di afasia. Per lo stesso motivo vengo costantemente ripresa per il fatto che adopero mezzi...
Più che sopravvissuti

Più che sopravvissuti

Come ogni martedi, oggi ho risposto per due ore allo Sportello telefonico Afasia. Sono sommersa dalle storie incredibili di viaggi della speranza, diagnosi poco chiare, confusioni sapientamente orchestrate dai servizi …Ciò che trattengo è la grande, infinita...
Maternage? Sì ma….

Maternage? Sì ma….

“Il maternage ha come immagine di partenza la persona adulta (una madre per esempio) con un bambino in braccio. Il maternage è la possibilità di avere in braccio un bambino avendo nel proprio corpo, attivi, gli elementi sensoriali che permettono di fare...